MICHELIN POWER CUP 2013 – Poggiali e Vizziello ospiti d’onore della premiazione dei campioni 2013

MICHELIN POWER CUP 2013 - Poggiali e Vizziello ospiti d'onore della premiazione dei campioni 2013

Si sono ritrovati alla cascina di Pietrasanta, in località Pratovecchio di Magenta (MI), i piloti della Michelin Power Cup per le premiazioni della stagione 2013. A fare gli onori di casa il direttore commerciale divisione moto della Michelin Gianfranco Bonfadini che in apertura di serata ha ringraziato tutti i piloti per la splendida stagione appena trascorsa e l’organizzatore del Trofeo Michelin Daniele Alessandrini, per aver ancora una volta gestito in modo impeccabile un campionato che, giunto alla sua quinta edizione, continua a riscuotere grande interesse da parte di tanti piloti. Ospiti graditissimi i piloti ufficiali Michelin nel CIV 2013 Gianluca Vizziello e Manuel Poggiali che, oltre ai vincitori assoluti Matteo Antoni (classe 600) e Fabio Villa (classe 1000), hanno premiato tutti gli altri concorrenti che hanno animato il trofeo e conteso ai vincitori, fino all’ultima gara, la conquista del titolo; applausi, quindi, anche per Giovanni Altomonte e Nicola Del Vecchio nella cilindrata minore e Ermes Bettini e Gianluca Fioresi nella top class.

Sul podio anche i primi tre classificati delle numerose classifiche speciali che contribuiscono ad rendere vivo e animato il torneo. Con molta probabilità quasi tutti i protagonisti della stagione 2013 si ritroveranno in pista anche nel prossimo anno. Infatti tutti hanno apprezzato le performance fornite dagli pneumatici Michelin Che, insieme alla perfetta organizzazione e ai costi contenuti, sono i punti di forza della Michelin Power Cup.

Anche nel 2014 il trofeo manterrà la sua caratteristica promozionale, puntando a raggruppare nella due classi, 600 e 1000, piloti dalle prestazioni omogenee a tutto vantaggio della gratificazione dei concorrenti e dello spettacolo, senza per questo mortificare i risultati. Inoltre, sempre per mantenere il più contenuti possibile i costi e andare incontro alle esigenze dei partecipanti, anche quest’anno i piloti non avranno nessun obbligo di acquistare gli pneumatici in pista, pur essendo il servizio sempre presente in occasione delle cinque prove. Michelin è stata la prima a compiere questo passo verso la “liberalizzazione”, dimostrando così di comprendere l’orientamento del paddock. Confermato che il campionato è inserito nel contesto della Coppa Italia FMI e si articolerà ancora su cinque prove che si disputeranno in quattro circuiti internazionali: Imola, Misano, Mugello e Vallelunga. Confermate anche le classifiche speciali riservate ai piloti Under 30, Over 30, Over 40 e Over 50.

Tutto pronto per il Trofeo Amatori 2015

Tutto pronto per il Trofeo Amatori 2015
E’ il trofeo nazionale di motovelocità più democratico e allo stesso tempo “ignorante”: divide senza troppi complimenti i piloti in otto categorie (quattro per la 600, quattro Continua...

Stefano Bonetti al TT 2015 con il Team Rocknroad Racing

Stefano Bonetti al TT 2015 con il Team Rocknroad Racing
Italiano più veloce nella storia al Tourist Trophy dell’Isola di Man e alla North West 200 in Irlanda del Nord, vincitore di 9 Campionati Italiani Velocità in Continua...

Al via il 15-16 novembre la 200 Miglia del Mugello

Al via il 15-16 novembre la 200 Miglia del Mugello
La stagione agonistica 2014 volge ormai al suo termine, ma nel panorama motociclistico nazionale manca ancora un ultimo sigillo che da ormai alcuni anni costituisce appuntamento consueto Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND