World Superbike: A Phillip Island è Fabrizio il piu’ veloce, Laverty e Melandri inseguono

World Superbike: A Phillip Island è Fabrizio il piu' veloce, Laverty e Melandri inseguono

La prima giornata in pista della stagione 2013 World Superbike si è chiusa con un primo turno di qualifiche molto combattuto. La sessione si è disputata in condizioni meteo favorevoli, con temperature ideali e presenza di venti di media intensità. Michel Fabrizio (Red Devils Roma Aprilia), dopo aver chiuso al primo posto le Prove Libere 1, si è riconfermato al vertice nel pomeriggio, grazie ad un tempo di 1’31.317, precedendo il pilota ufficiale Aprilia Eugene Laverty.
Il turno si è contraddistinto per l’estrema competitività ed il grande equilibrio in pista, se si considera che la top-13 è racchiusa in un solo secondo e che cinque marchi diversi hanno collocato almeno una propria moto nelle prime sette posizioni. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) ha mostrato un buono stato di forma, concludendo terzo davanti a Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki), al compagno di squadra Chaz Davies, a Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) ed al vice-campione 2012 Tom Sykes (Kawasaki Racing Team).
Carlos Checa (Ducati Team Alstare) è sceso in pista nonostante lo spettacolare incidente delle Prove Libere 1, avvenuto alla curva numero 5. Lo spagnolo ha concluso la sessione al dodicesimo posto – dopo aver completato soltanto 7 giri – davanti a Max Neukirchner (MR-Racing Ducati).

Phillip Island – FIM Superbike World Championship – Qualifying 1

 

1. Michel Fabrizio (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 1’31.317
2. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’31.392
3. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’31.539
4. Leon Camier (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’31.608
5. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’31.638
6. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’31.687
7. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’31.754
8. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’31.793
9. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’31.863
10. Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’31.884
11. Jamie Stauffer (Team Honda Racing) Honda CBR1000RR 1’31.984
12. Carlos Checa (Team Ducati Alstare) Ducati Panigale 1199 1’32.063
13. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati Panigale 1199 1’32.243
14. Glen Allerton (Next Gen Motorsports) BMW S1000 RR 1’32.352
15. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’32.497
16. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati Panigale 1199 1’32.540
17. Ivan Clementi (HTM Racing) BMW S1000 RR 1’32.757
18. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’32.801
19. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’32.898
20. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 1’33.082
21. Alexander Lundh (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’33.305

World Superbike; Il Team Red Devils Aprilia dopo i test di Jerez guarda con ottimismo al 2015

World Superbike; Il Team Red Devils Aprilia  dopo i test di Jerez guarda con ottimismo al 2015
Il team Red Devils Roma ha concluso la stagione 2014 e iniziato la 2015 a Jerez in Spagna con due giornate di test. Un primo passo per Continua...

World SBK; positiva la due giorni di test a Jerez per il Team Althea

World SBK; positiva la due giorni di test a Jerez per il Team Althea
Dopo i test della settimana scorsa al ‘Ricardo Tormo’ di Valencia, i ragazzi del Team Althea Racing tornano in pista. Con oggi, infatti, si conclude, una due Continua...

Michele Magnoni; dopo un 2014 da collaudatore torna a “fare il pilota” nel 2015

Michele Magnoni; dopo un 2014 da collaudatore torna a "fare il pilota" nel 2015
Dopo un 2014 fatto piu’ di collaudi seppur di lusso per il team Ten Kate Honda che ti gare, per Michele Magnoni il 2015 sembra l’anno della Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND