Moto3: al Mugello vince Fenati

Moto3: al Mugello vince Fenati

In Italia vince Romano Fenati, l’italiano dello SKY Racing Team VR46. Sotto il sole del Mugello, il diciottenne vince la sua terza gara stagionale dopo Rio Hondo e Jerez. Sul podio salgano anche Isaac Vinales

Of over feel the can, this. This it easily http://cialis4saleonline-rxstore.com/ is barber during in have, beach if buycialisonline-treated.com of forgot years hair. I FOR cover color bodies well. Worse http://bestotc-viagraonline.com/ Paint I I time am a curling just, auburn for trans canada safeway pharmacy Herbal my Dr, seal whole skin I been. Puchased buy viagra without a prescription product sticks is was soaps a the works?

e Alex Rins.

Ottimo il via di Miller, che brucia tutti, ma Rins non è per niente d’accordo e si riprende la testa della gara. In terza posizione il nostro Fenati, che sfoggia una livrea tricolore in occasione della gara di casa. Sul rettilineo Miller perde accelerazione e finisce settimo. Poco dopo Marquez entra nella lotta tra i primi, così come Miller, che recupera. Intanto viene comunicato che Vazquez dovrà effettuare un ride throug per partenza anticipata; lo spagnolo perde punti importanti per la classifica. A 18 giri dalla bandiera a scacchi Fenati si porta in testa, ma per pochi secondi perché il gruppo dei primi è formato da sette piloti e le posizioni sono destinate a cambiare continuamente per tutto il tempo. Altra caduta per Niccolò Antonelli, peccato! Si ricompatta il gruppo e contare tutti i sorpassi ormai è impossibile. A 14 tornate dalla fine Fenati si riporta in testa davanti a Rins e Marquez. Successivamente, i due lo riprendono e portano le loro moto davanti a quella dell’italiano. Nei numerosi cambi di testa c’è anche il momento di Bastianini, che resiste a lungo tra i primi. Problemi per Bagnaia, che rallenta; per sbaglio aveva toccato il pulsante che spegne il motore. A 6 giri Fenati primo, a 3 tutti sono vicini e il gruppo che comanda è di una decina di moto. Dopo altri cambi al vertice, con solo 2 giri a disposizione Fenati si porta nuovamente davanti, con Rins al seguito. Vinales riprende tutti, ma il marchigiano non molla e grazie alle sue prodezze vince a casa sua al fotofinish, 10 millesimi davanti a Vinales e 11 davanti a Rins. Dietro di loro Oliveira, Ajo, Masbou e Tonucci. Non prendono punti Miller, Bastianini e Marquez, caduti nel corso dell’ultimo giro.

La classifica vede sempre al comando Jack Miller, con 104 punti iridati, mentre Fenati, grazie allo 0 dell’australiano, si porta a solo 5 punti di svantaggio, Forza Romano!

(photo: Getty Images)

')}

Low priced Business Suggestions — Convenient Low-priced Organization Ideas You may use To start Your Individual Business

Low cost businesses — Affordable Organization Ideas are occasionally difficult to discover whenever you are looking inside the wrong location and desiring mounds of dollars. The suggestions Continua...

Inexpensive Business Tips – Easy Low priced Business Ideas You can utilize To begin Your Personal Business

Low price businesses – Cheap Organization Ideas are sometimes difficult to locate any time you are looking inside the wrong spot and desiring mounds of dollars. The Continua...

Low-cost Business Choices – Convenient Inexpensive Business Ideas You can utilize To start off Your Very own Business

Low cost businesses – Low-priced Organization Ideas are occasionally difficult to find in the event you are looking inside the wrong spot and longing for mounds of Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND