CIV Vallelunga: La Marra (SBK) Cruciani (SS) Valtulini (Moto3) Tucci(STK600) i vincitori della prima gara

CIV Vallelunga: La Marra (SBK) Cruciani (SS) Valtulini (Moto3) Tucci(STK600) i vincitori della prima gara

Campagnano di Roma, 25 maggio 2013 Si sono svolte oggi pomeriggio, sul circuito “Piero Taruffi” di Vallelunga le gare valide per il 3° round del CIV 2013.

SUPERBIKE: LA MARRA, CHE GARA! – Partito dalla pole position, il laziale Eddi La Marra (Ducati – Barni Racing Team) ha conquistato una gara dominata sin dalla prima curva e interrotta all’ultimo giro dalla bandiera rossa a causa della forte pioggia. Cinque i secondi di vantaggio al secondo giro sul primo inseguitore, il marchigiano Michele Magnoni (BMW – GM Racing by Tutapista), che alla fine si è dovuto arrendere per 6”159. Terzo, con un bel sorpasso nel finale ai danni del leader Leandro Mercado (Kawasaki – Team Pedercini) ha chiuso Ivan Goi (Ducati Barni Racing Team, a 13”380). Quinto Vizziello, che ha vinto una “battaglia” a cinque con Conforti, Massei, Andreozzi e Lai, giunti nell’ordine.

MOTO3: VALTULINI, PRIMA VITTORIA – Stefano Valtulini (Honda) centra il primo posto sul circuito di casa del suo team Five Racing AX52 e si porta in testa al campionato. Il lombardo ha avuto la meglio sul marchigiano Luca Marini (Twelve Racing) per 0”649, in una gara interrotta a cinque giri dalla fine a causa di una caduta. I due hanno corso una gara “fotocopia”, prendendo subito un buon vantaggio con Manzi (poi quinto). In terza piazza Michael Ruben Rinaldi (Mahindra), a 4”496 e bravo a risalire forte dalle retrovie, seguito da Andrea Caravella (Honda – Team Minimoto), Manzi e dal vincitore del Mugello, Locatelli.

STOCK 600: TUCCI VINCE UNA BATTAGLIA A 5 – E’ stata la gara più incerta della giornata. Alla fine era stato Luca Salvadori (Yamaha) ad avere la meglio grazie ad una prestazione perfetta ma in sede di verifica è stato squalificato a causa della benzina irregolare. A vincere, quindi, è stato Andrea Tucci (Honda), bravo a correre al top e a mettersi alle spalle il campano Gennaro Sabatino (Yamaha, a 0”232), ancora una volta sul podio, e Nicola J. Morrentino (Yamaha Mottini Corse). Mattia Cassani (Yamaha – Team PA.SA.MA. Rayo) ha chiuso quarto e sempre nel gruppo che si è giocato la vittoria fino all’ultimo metro, davanti a Luigi Brignoli (Yamaha, Byrt by Extreme Racing) capace di chiudere nella top five.

SUPERSPORT: MAGNIFICI 4, LA SPUNTA CRUCIANI – La sfida più bella: in quattro se la sono giocata fino all’ultimo metro ma sul traguardo ad esultare è stato Stefano Cruciani (nella foto). Nel giorno del suo compleanno, l’alfiere marchigiano del Team Kawasaki Puccetti ha chiuso tutte le “porte” all’ultimo giro al rivale storico Ilario Dionisi, lasciando al laziale alfiere Honda Scuderia Improve la piazza d’onore per 0”119 e facendosi come regalo la seconda vittoria su tre round. In terza piazza l’ottimo Marco Faccani (Honda, a 0”521), che con i due rivali per il titolo 2012 e con Giuliano Gregorini (Yamaha Team Rosso e Nero, quarto alla fine con 0”621 di ritardo) ha formato il gruppetto di testa. Quinto di giornata, Giansanti (Kawasaki Puccetti).

DOMANI NELLA HALL OF FAME IL ROMANO ALBERTO IEVA – E’ in programma per domani, sulla griglia di partenza del CIV, la consegna del quadro celebrativo e della targa d’ingresso nella Hall of Fame del CIV ad Alberto Ieva, pilota romano e due volte campione italiano della “piccola” classe 50 cc nel 1971 e 1972, rispettivamente in sella a Morbidelli e Malanca.

LIVE IN TV E SU INTERNET – Domani, il round 4 di Vallelunga sarà “live” integralmente su AutomotoTV (canale 139 di Sky, visibile a tutti gli abbonati), con il commento di Andrea Minerva. L’altra opportunità per seguire il CIV corre sul web: diretta streaming, in simultanea, sul sito ufficiale Civ.tv e su Sportube.tv

IL PROGRAMMA COMPLETO – Domani, dalle 9:00, le seconde e decisive sessioni di ufficiali che anticiperanno le partenze del primo round, al via dalle 14:15 con la gara Superbike seguita poi da Moto3, Stock 600 e Supersport. Domenica, le sfide del secondo round saranno anticipate in mattinata dalle gare del National Trophy e dei monomarca Honda Cup Hornet, CBR 600F e RR: alle 14:30 sarà sempre la Superbike a scendere in pista per prima, seguita da Moto3, Stock 600 e Supersport, quest’ultima al via alle 17:10.
Il biglietto circolare valido per tribuna, prato e paddock box e costerà domani 10 euro (8 il ridotto per under 18, donne, tesserati FMI, gratis under 14 accompagnati). Domenica, il biglietto valido per prato, tribuna e paddock box avrà un prezzo di 15 euro (10 il ridotto).

Vai a Risultati e Classifiche

Le foto sono di Fabio Grandi

CIV Superbike; Lorenzo Alfonsi con il Team Grandi Corse nel 2015

CIV Superbike; Lorenzo Alfonsi con il Team Grandi Corse nel 2015
Sarà l’anno della http://generic-cialiscanadarx.com/ riscossa per il Fiorentino Lorenzo Alfonsi, nel 2015 cialis o viagra parteciperà al CIV Superbike con la Ducati viagra and heartburn 1199 Panigale Continua...

CIV MUGELLO: 17-19 Ottobre, l’ultima tappa dell’anno anche per il nostro PIBE

CIV MUGELLO: 17-19 Ottobre, l'ultima tappa dell'anno anche per il nostro PIBE
L’ultimo week end per del CIV è stato molto atteso dal Pibe che voleva confermare a se stesso e non solo, le buone sensazioni della gara di Continua...

CIV Superbike; la Michelin trionfa con Ivan Goi e la Ducati del Team Barni

CIV Superbike; la Michelin trionfa con Ivan Goi e la Ducati del Team Barni
Gioco, set, partita. Al Mugello Michelin trionfa nella classe Superbike del Campionato Italiano Velocità 2014 e legittima la propria affermazione con un week end esaltante: vince infatti Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND