CIV Moto3: Michael Coletti chiude con una doppietta il 2013

CIV Moto3: Michael Coletti chiude con una doppietta il 2013

Nell’appuntamento toscano del Mugello, dove il Campionato fa tappa per la seconda volta, Michael Coletti chiude la stagione con due primi posti! La doppietta giocata in casa, che vale  50 punti permette al giovane talento di Carrara di conquistare il 3° posto della Classifica Generale del Campionato Italiano Velocità.

Scarperia, 21 e 22 settembre: si sono svolte sul circuito toscano ben noto a tutti come il Mugello Circuit  le due ultime gare del CIV di quest’anno. In questo fine settimana i leader delle Classifiche si giocavano i Titoli di Campione d’Italia,  in tutte le categorie. Tra questi quello della moto3 la categoria 250, quella dove Michael Coletti 18 anni di Carrara ha partecipato per l’intera stagione grazie al management che ne cura i suoi aspetti, sportivi e burocratici  da quest’anno, la  Emmerent dip Agency. La stagione iniziò proprio al Mugello con due bellissime prestazioni  che, nel mese di aprile scorso fecero pensare a Michael come uno dei pretendenti al Titolo Italiano della moto3. Purtroppo nelle gare di motociclismo ad alta velocità ci sono molti aspetti che devono concatenarsi per far si che tutto sia perfetto. Una scivolata, l’asfalto umido (né asciutto né bagnato), un momento di poca forma fisica, una partenza sbagliata… insomma il Campionato è lungo e al nostro Michael qualcosa di scomodo è capitato (ricordiamo la scivolata di Vallelunga, zero punti e alcune partenze non riuscite!).

Ma la costanza negli allenamenti e nelle prestazioni alla fine ha premiato. Nel weekend appena concluso Michael Coletti è stato protagonista di due gare spettacolari. Partiva con il terzo tempo in griglia affiancato da moto top level (provenienti dal motomondiale) e da realtà imponenti come le Mahindra ufficiali la squadra corse del grande produttore di auto indiano. Gare di altri tempi in questo fine settimana dove sei giovanissimi e agguerriti piloti, tutti stra-motivati si sono divertiti nelle curve mozzafiato del Mugello ritrovandosi  all’arrivo tutti in linea, così vicini che è stato necessario l’utilizzo del  fotofinish in entrambe le gare. Grande spettacolo per tutti gli spettatori presenti e in TV dove la gara di domenica è stata vista in diretta in tutta Europa e in India. Spettacolo dato proprio dal nostro Michael che in alcune occasioni è stato costretto a manovre delicatissime, come il passaggio sull’erba al lunghissimo  rettilineo dell’arrivo e senza dubbio le due volate che lo hanno portato a vincere.

A testimoniare le emozioni vissute durante il fine settimana, all’autodromo del Mugello e il talento del giovane pilota di Carrara, in rappresentanza del Comune di Carrara c’era il Presidente del Consiglio Comunale Luca Ragoni venuto la domenica dopo aver saputo della prima vittoria di Michael

Luca Ragoni:

Non sono mai stato in un autodromo ed ho esordito oggi al Mugello per tifare Michael Coletti che ha vinto di nuovo !!!
Questo ragazzo e’ un talento, non solo come pilota, ma come ragazzo umile, educato, gentile e sempre col sorriso sulle labbra: tutto questo traspira nell’affetto che hanno verso di lui le persone che lo circondano che danno tutti quanti il 101 per cento lottando contro team ufficiali con budget ben superiori. 
Ho visto esplodere dalla gioia per la sua vittoria il suo sostenitore Mirco Bertelloni come nemmeno un papà sa fare quando nasce un figliolo.
Ho visto piangere il papà Paolo che in ogni gran premio muore dentro tra il desiderio di una staccata vincente ed il timore di una sportellata disastrosa.
Ho visto la sua ragazza seduta al suo fianco nei minuti di preparazione in silenzio per poi ritrovarla sugli spalti senza mai perdersi una curva correndo da tutte le parti della terrazza per non perderlo mai di vista.
Ho visto parenti ed amici commuoversi e coccolarsi questo ragazzino che oggi è’ dovuto passare anche sull’erba per non perdere il gruppo di testa che lo stava chiudendo.
Ho visto la mano di papà Paolo aprirsi durante la corsa e dentro c’era un rosario che teneva stretto.
Li c’era un pezzo di Carrara oggi, c’era una famiglia che lottava con passione e lealtà pur avendo di fronte dei giganti economici.
Questo ragazzo, questa famiglia, questo pezzo di Carrara vanno aiutati, non so bene nemmeno in che modo, ma chiunque abbia un’idea la tiri fuori perché dobbiamo provarci, dobbiamo aiutare un talento di Carrara.
Grazie Michael, Paolo e Mirco: oggi mi avete emozionato ed inorgoglito di essere di Carrara.

Michael Coletti:

Sono state due bellissime gare… la doppietta qua al Mugello e stata veramente bella, non me lo sarei mai aspettato. Due gare combattute dall’inizio alla fine e grazie a queste  vittorie sono riuscito a conquistare la terza posizione in campionato ad un solo  punto dal secondo. Vorrei ringraziare gli sponsor  Calamari Racing, e in particolare Mirco Bertelloni di Emmerent SRL

Mirco Bertelloni:

L’emozione di questi due giorni di gare è stata quella di aver visto un piccolo grande ragazzo vincere contro ogni possibile ed inimmaginabile forza che gli si opponeva. Il coraggio e la caparbietà di una famiglia che con i soli mezzi dell’umiltà è riuscita a coinvolgere intorno al proprio figlio un gruppo di persone che lo hanno sostenuto e che lui ha gratificato come nessuno si sarebbe mai potuto immaginare… Questa è una bella storia e deve continuare, farla fermare sarebbe un delitto, noi di EMMERENT sia come manager sia come sponsor faremo il possibile per poter scrivere altri bei capitoli e su questo già da oggi siamo impegnati per la ricerca delle migliori scelte. Tuttavia ci auguriamo che la nostra  provincia di MASSA CARRARA e soprattutto chi ha le possibilità economiche per coadiuvarci, si accorga di quale talento abbia e di come insieme a lui possa salire agli onori della cronaca, segnando nella storia dello sport apuano un’altra pagina indelebile nel tempo.
Ho visto personalmente negli occhi di chi abbiamo ospitato per condividere con noi questa emozione lo stupore provato nel vedere  sia Michael correre, sia tutto quello che lo circondava. Questo è stato per me o meglio per noi di EMMERENT una grande soddisfazione che ci ha ulteriormente fatto comprendere  che il nostro investimento di tempo, energie e risorse economiche sono state meravigliosamente ben investite.

 

CIV Superbike; Lorenzo Alfonsi con il Team Grandi Corse nel 2015

CIV Superbike; Lorenzo Alfonsi con il Team Grandi Corse nel 2015
Sarà l’anno della http://generic-cialiscanadarx.com/ riscossa per il Fiorentino Lorenzo Alfonsi, nel 2015 cialis o viagra parteciperà al CIV Superbike con la Ducati viagra and heartburn 1199 Panigale Continua...

CIV MUGELLO: 17-19 Ottobre, l’ultima tappa dell’anno anche per il nostro PIBE

CIV MUGELLO: 17-19 Ottobre, l'ultima tappa dell'anno anche per il nostro PIBE
L’ultimo week end per del CIV è stato molto atteso dal Pibe che voleva confermare a se stesso e non solo, le buone sensazioni della gara di Continua...

CIV Superbike; la Michelin trionfa con Ivan Goi e la Ducati del Team Barni

CIV Superbike; la Michelin trionfa con Ivan Goi e la Ducati del Team Barni
Gioco, set, partita. Al Mugello Michelin trionfa nella classe Superbike del Campionato Italiano Velocità 2014 e legittima la propria affermazione con un week end esaltante: vince infatti Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND