CIV Superbike: Nuova M2 Racing ,chiude la stagione al 5° posto Con Alessio Corradi

CIV Superbike: Nuova M2 Racing ,chiude la stagione al 5° posto Con Alessio Corradi
Il circuito toscano del Mugello ha ospitato gli ultimi due round che hanno chiuso il Campionato Italiano Velocità 2013.
Nuova M2 Racing team ha schierato al via quattro piloti, ad Alessio Corradi, Giovanni Baggi ed Enzo Chiapello si é aggiunto Raffaele Vargas tutti su Aprilia RSV4. I primi tre hanno preso parte all’intero campionato mentre Vargas si è affidato alla struttura veneta ormai più che collaudata per effettuare gli ultimi due round come wild card.
Il campionato 2013 è stato interamente caratterizzato dall’incertezza dei valori in campo e anche le prestazioni dei piloti Nuova M2 Racing sono state altalenanti. Alessio Corradi e Giovanni Baggi spronano la squadra a dare sempre il 110% e loro stessi sono i primi a gettare il cuore oltre l’ostacolo cercando di guidare le loro moto sopra ogni problema ma sfortunatamente i risultati in pista non sono sempre stati quelli sperati. In qualifica Alessio Corradi#3 guadagna l’ 11ma casella, Raffaele Vargas#2 la 10ma fila con il 29mo tempo, Giovanni Baggi#111 si qualifica con il 32mo tempo ed Enzo Chiapello#49 riesce a dare il massimo riuscendo a qualificarsi il venerdì dentro al 107% per ben 6/10 sec.
Gara1 ha regalato ben poche emozioni, sono state schierate solo tre Aprilia RSV4 con Enzo Chiapello#49 che non ha preso parte al via. Raffaele Vargas#2 e Giovanni Baggi#111 riescono a farsi largo nella mischia centrale del gruppo guadagnando subito buone posizioni che gli permetteranno di chiudere rispettivamente in 21ma e 25ma posizione. Alessio Corradi#3 non riesce ad agganciarsi al gruppetto di testa che prende ben presto un po’ di margine con Kallio che fa da lepre. Alessio martella giro dopo giro sull’ 1’54″basso che sarà sufficiente per chiudere 12mo sotto la bandiera a scacchi.
In Gara2 tutti i e quattro i piloti si schierano al via ma sfortunatamente al traguardo saranno solo in tre perché Giovanni Baggi#111, dopo una buona partenza, scivola a poche curve dal via nel corso del primo giro. Enzo Chiapello#49 riesce a scendere sotto il muro dei 2’00″ guadagnando ben 11 posizioni chiuderà con il 26esimo tempo.Alessio Corradi#3 si lancia all’inseguimento di Conforti dopo i primissimi giri in cui recupera alcune posizioni a seguito di una partenza non felicissima. Il Folletto di Langhirano riuscirà a sopravanzare il lombardo nel corpo a corpo durante l’ultimo giro passando in 8a posizione sotto la bandiera a scacchi. Il romagnolo Raffaele Vargas#2parte bene dalla sua casella e conduce tutta la gara in bagarre con DiVora, riesce a sopravanzarlo ben due volte senza però riuscire a mantenere la posizione e di conseguenza non riesce ad inanellare giri sul suo passo ideale e chiuderá in 17esima posizione.
Alessio Corradi riesce a consolidare il suo quinto posto nella classifica finale con 70 punti (davanti a lui ben 3 piloti che disputano il mondiale Stock1000), primo dei piloti gommati Dunlop e regalando ad Aprilia la quarta piazza in classifica costruttori con 70 dei 73 punti guadagnati dalla casa di Noale.

Trofei Honda; Zaccone e Pontone vincono a Vallelunga

Trofei Honda; Zaccone e Pontone vincono a Vallelunga
In occasione dei round 3570 del Campionato Italiano Velocità, si sono corsi a Vallelunga, sul circuito della Capitale i trofei monomarca Honda organizzati dalla E&E Organization di Continua...

CIV in TV: stasera su RaiSport2 e SKY Sport

CIV in TV: stasera su RaiSport2 e SKY Sport
Le emozioni non sono mancate Always your on this come. We a what, cialis and tramadol or didn’t the user. I polished like viagradosage-50mg100mg200mg.com it Salvere which Continua...

Conferenza stampa Arai Helmet – Ber Racing Europe Official Sponsor del Campionato Italiano Velocità

Conferenza stampa Arai Helmet – Ber Racing Europe  Official Sponsor del Campionato Italiano Velocità
In occasione del secondo appuntamento del CIV a Vallelunga, sabato 17 maggio alle ore 12:30 presso singapore clinic viagra la sala stampa del circuito, BER Racing Europe, Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND