Pirelli e il Team Kawasaki SRC, dopo una strepitosa rimonta, trionfano al Bol d’Or per il terzo anno consecutivo

Pirelli e il Team Kawasaki SRC, dopo una strepitosa rimonta, trionfano al Bol d’Or per il terzo anno consecutivo

Magny-Cours (Francia), 27 Aprile 2014 – Ancora una vittoria, la terza consecutiva, per Pirelli e il Team Kawasaki SRC oggi alla 78ª edizione del Bol d’Or, la 24 Ore che si è svolta per l’ultimo anno sul circuito francese di viagra a bali Nevers Magny-Cours e che fa parte del Campionato Mondiale FIM Endurance.

I piloti Gregory Leblanc, Matthieu Lagrive e Nicolas Salchaud del Team Kawasaki SRC con la ZX10R numero 11 gommata con pneumatici Pirelli DIABLO™ Superbike, DIABLO™ Rain e DIABLO™ Wet ha vinto la gara con un vantaggio di 5 giri sul secondo team classificato.

 

Per Pirelli e per il Team Kawasaki SRC questo non è solo il terzosuccesso consecutivo in questa competizione ma anche il settimo insieme di fila nel Campionato Mondiale Endurance se si considerano le 4 vittorie consecutive ottenute alla 24 Ore di Le Mans dal cialis generic online 2010 ad oggi, a dimostrazione di un affiatamento perfetto tra team, piloti, motocicletta e pneumatici.

 

Dopo una partenza dalla sedicesima posizione in griglia ed una gara in salita per via di una caduta cialis 5 mg di Leblanc nella prima ora di gara e per il costante variare delle condizioni metereologiche, “Les Verts” hanno ottenuto il successo dopo 743 giri e 24 pit stop, in media quindi con ogni set di pneumatici hanno compiuto 31 giri. La caparbietà del team Kawasaki SRC e dei suoi piloti unita all’esperienza degli ingegneri Pirelli e all’affidabilità eccellente degli pneumatici Pirelli, ha permesso una rimonta eccezionale portando ancora una volta Pirelli e il Team Kawasaki SRC alla vittoria.

 

Alla vittoria hanno sicuramente contribuito in modo sostanziale le prestazioni della gamma racing di pneumatici Pirelli. Nell’arco delle 24 ore infatti i piloti hanno visto alternarsi asfalto asciutto ad asfalto completamente bagnato o scivoloso. Fondamentale ai fini della vittoria è stato il pneumatico intermedio DIABLO™ Wet progettato da Pirelli proprio lo scorso anno e utilizzato all’occorrenza anche nel Campionato Mondiale Superbike.

 

Con un disegno del battistrada a metà strada tra le soluzioni slick e la soluzione da pioggia questo

pneumatico è stato studiato per migliorare le condizioni di lavoro cialis online price su pista bagnata/umida e il disegno è stato ricavato direttamente da quello canadian pharmacy gabapentin dello pneumatico da pioggia intervenendo sulla percentuale pieni/vuoti al fine di garantire il drenaggio del velo d’acqua nelle condizioni di pista bagnata e contemporaneamente offrire più superficie alla mescola per ridurne canadian generic pharmacy online gli stress e la deformazione, di conseguenza il surriscaldamento.

Stefano Bonetti al TT 2015 con il Team Rocknroad Racing

Stefano Bonetti al TT 2015 con il Team Rocknroad Racing
Italiano più veloce nella storia al Tourist Trophy dell’Isola di Man e alla North West 200 in Irlanda del Nord, vincitore di 9 Campionati Italiani Velocità in Continua...

World SBK ; Toni Elias soddisfatto delle prime prove a Magny Cours

World SBK ; Toni Elias soddisfatto delle prime prove a Magny Cours
Penultimo appuntamento con il campionato mondiale eni FIM Superbike per il team Red Devils Roma sulla pista di Nevers Magny-Cours, in Francia. La squadra di Andrea Petricca Continua...

Xavi Fores e Ducati 1199 Panigale;trionfano del campionato Tedesco Superbike

Xavi Fores e Ducati 1199 Panigale;trionfano del campionato Tedesco Superbike
Borgo Panigale (Italia)/ Hockenheim (Germania): dopo aver già conquistato il titolo costruttori del campionato Superbike tedesco IDM con una gara di anticipo, oggi sul circuito di Hockenheim Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND