Motomondiale: si ricomincia dal Qatar TUTTI GLI ORARI TV

Motomondiale: si ricomincia dal Qatar TUTTI GLI ORARI TV

Mancano poche ore all’inizio del Motomondiale 2014, che prenderà il via in Qatar. Sul circuito di Losail, inaugurato nel 2004, le classi Moto3, Moto2 e MotoGP si sfideranno per conquistare i rispettivi titoli. Dal 2008 il circuito è entrato nel calendario del Motomondiale come la prima gara disputata in notturna, grazie ad un impianto di illuminazione che permette di correre quando cala il sole. Il Losail International Circuit misura 5,38 km ed il rettilineo più lungo misura 1068 metri.

La Moto3 è rimasta orfana del suo Campione del Mondo in carica, lo spagnolo Maverick Vinales, passato alla Moto2, così come Luis Salom. Il pilota da tenere sott’occhio è Jack Miller, riferimento soprattutto negli ultimi test pre-stagionali, quelli di Jerez de la Frontera. Poi c’è il giovane Alex Marquez, fratello di Marc e al suo secondo anno nel Team Estrella Galicia 0,0, Alex Rins e Danny Kent. Per quanto riguarda gli italiani, possiamo contare in Romano Fenati, Francesco “Pecco” Bagnaia, entrambi dello SKY Racing Team By VR46, Matteo Ferrari, Andrea Locatelli (San Carlo Team Italia), Alessandro Tonucci (CIP Moto3), Niccolò Antonelli, Enea Bastianini (Junior Team GO&FUN Moto3).

Anche in Moto2 non potremmo vedere il Campione Pol Espargaro, da quest’anno in MotoGP. Takaaki Nakagami, passato dall’Italtrans Racing Team all’IDEMITSU Honda Team Asia per volere della Honda, che dal 2015 vorrebbe farlo traslocare nella classe regina, è pronto per crescere ancora. Tornando alla squadra italiana Italtrans, ha deciso di affidarsi a Julian Simon, già con loro nel 2013, e a Franco Morbidelli. Gli altri italiani sono Simone Corsi, Mattia Pasini (NGM Forward Racing), il sammarinese Alex De Angelis (tasca Racing Moto2) e Lorenzo Baldassarri (Gresini Moto2).

L’uomo da battere nella classe regina invece è lo spagnolo Marc Marquez, vincitore del titolo 2013 in sella alla Honda HRC, al debutto in MotoGP. Marquez non si presenterà in Qatar nelle sue migliori condizioni, perché sta ancora recuperando dall’infortunio del mese scorso, rimediato durante una sessione di allenamento in dirt track, che gli ha causato la frattura del perone della gamba destra. Continuerà la lotta con il suo compagno di squadra Dani Pedrosa, rimasto un’ po’ in ombra durante la passata stagione. Il vicecampione della Yamaha, Jorge Lorenzo, non starà di certo a guardare, dall’alto dei suoi 4 mondiali conquistati (2 in MotoGP, 2 in 250). Se parliamo di numeri e di titoli vinti, dobbiamo parlare per forza di Valentino Rossi, il nove-volte-campione. Per qualcuno è ormai “vecchietto”; sarà, ma l’italiano della Yamaha sa ancora come guidare e come dare spettacolo. La Ducati schiera Andrea Dovizioso ed il neo-acquisto Cal Crutchlow, entrambi pronti a far uscire dal tunnel la moto italiana (in realtà è più tedesca ora che è di proprietà della Audi). Secondo anno di MotoGP per Andrea Iannone, che correrà sempre in sella alla Ducati del Pramac Racing Team. Bisogna fare attenzione anche al tedesco Stefan Bradl (LCR Honda), che l’anno scorso ha più volte fatto vedere a tutti che c’è e che presto potrebbe arrivare in alto, assieme ai grandi.

Appuntamento per domani con la conferenza stampa, poi giovedì e venerdì con le prove libere, sabato con le libere e le qualifiche e domenica con i warm up e le gare. Da quest’anno, tutta la MotoGP sarà in diretta su SKY, ma potremmo seguire il GP del Qatar anche in chiaro, grazie al canale Cielo.

 

Programmazione completa (SKY)

Giovedi 20-03-2014:

ore 16.00-16.40, Moto 3, Prove libere 1

ore 16.55-17.40, Moto 2, Prove libere 1

ore 17.55-18.40, Moto GP, Prove libere 1

ore 18.55-19.35, Moto 3, Prove libere 2

ore 19.50-20.35, Moto 2, Prove libere 2

Venerdi 21-03-2014:

ore 16.00-16.45, Moto GP, Prove libere 2

ore 17.00-17.40, Moto 3, Prove libere 3

ore 17.55-18.40, Moto 2, Prove libere 3

ore 18.55-19.40, Moto GP, Prove libere 3

Sabato 22-03-2014:

ore 16.00-16.40, Moto 3, Qualifiche

ore 16.55-17.40, Moto 2, Qualifiche

ore 17.55-18.25, Moto GP, Prove libere 4

ore 18.35-18.50, Moto GP, Qualifica 1

ore 19.00-19.15, Moto GP, Qualifica 2

Domenica 23-03-2014:

ore 14.50-15.10, Moto 3, Warm Up

ore 15.25-15.45, Moto 2, Warm Up

ore 16.00-16.20, Moto GP, Warm Up

ore 17.00, Moto 3, Gara

ore 18.20, Moto 2, Gara

ore 20.00, Moto GP, Gara

 

Programmazione su Cielo

Sabato 22-03-2014:

ore 16.00-16.40, Moto 3, Qualifiche, diretta

ore 16.55-17.40, Moto 2, Qualifiche, diretta

ore 18.35-18.50, Moto GP, Qualifica 1, diretta

ore 19.00-19.15, Moto GP, Qualifica 2, diretta

Domenica 23-03-2014:

ore 17.00, Moto 3, Gara, diretta

ore 18.20, Moto 2, Gara, diretta

ore 20.00, Moto GP, Gara, diretta

(photo:  Getty Images)

MotoGP; Alex De Angelis e Florian Alt con Iodaracing dal 2015

MotoGP; Alex De Angelis e Florian Alt con Iodaracing dal 2015
Valencia, 6 Novembre 2014 – Il Team Octo Iodaracing è lieto di annunciare i suoi piloti per la stagione 2015 nelle classi MotoGP e Moto2: Alex De Continua...

MotoGP; Marquez vince a Sepang davanti a Rossi e Lorenzo

MotoGP; Marquez vince a Sepang davanti a Rossi e Lorenzo
Nel caldo torrido della Malesia, il campione del mondo MotoGP™ 2014, si impone d’autoritá conquistando la dodicesima vittoria stagionale che gli consente di eguagliare il record di Continua...

Moto2; Vinales vince a Sepang, Tito Rabat Campione del Mondo !

Moto2; Vinales vince a Sepang, Tito Rabat Campione del Mondo !
Sul circuito di Sepang, il Rookie-of-the-Year conquista la sua seconda vittoria in sette giorni davanti al finlandese Mika Kallio e Tito Rabat che, con il terzo gradino Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND