MotoGP: Phillip Island un circuito poco impegnativo per le frenate

MotoGP: Phillip Island un circuito poco impegnativo per le frenate

Phillip Island, 25 Ottobre: il penultimo round del calendario 2012 si disputa questo weekend sullo spettacolare circuito di Phillip Island nel sud dell’Australia. Il tracciato isolano è uno dei più apprezzati dai piloti del MotoGP. Con la gentile collaborazione della Brembo, azienda leader nel settore degli impianti frenanti, diamo un’occhiata alle caratteristiche e alle problematiche che incontreranno i piloti della MotoGP dal punto di vista delle frenate.

Questo è forse il circuito meno impegnativo per gli impianti frenanti, con appena tre staccate e nessuna particolarmente impegnativa.A causa delle latitudini del circuito di Phillip Insland il GP è spesso caratterizzato da temperature piuttosto rigide che possono richiedere a volte l’uso di coperture in carbonio per i dischi freno al fine di mantenere adeguata la temperatura.

Dati forniti gentilmente da Brembo

DATI CIRCUITO

Lunghezza: 4.448 m
Numero di Giri: 27
Tipologia di circuito: Light
Numero di frenate: 3
Tempo speso in frenata medio sul giro: 13%

 

MotoGP; Alex De Angelis e Florian Alt con Iodaracing dal 2015

MotoGP; Alex De Angelis e Florian Alt con Iodaracing dal 2015
Valencia, 6 Novembre 2014 – Il Team Octo Iodaracing è lieto di annunciare i suoi piloti per la stagione 2015 nelle classi MotoGP e Moto2: Alex De Continua...

MotoGP; Marquez vince a Sepang davanti a Rossi e Lorenzo

MotoGP; Marquez vince a Sepang davanti a Rossi e Lorenzo
Nel caldo torrido della Malesia, il campione del mondo MotoGP™ 2014, si impone d’autoritá conquistando la dodicesima vittoria stagionale che gli consente di eguagliare il record di Continua...

Moto2; Vinales vince a Sepang, Tito Rabat Campione del Mondo !

Moto2; Vinales vince a Sepang, Tito Rabat Campione del Mondo !
Sul circuito di Sepang, il Rookie-of-the-Year conquista la sua seconda vittoria in sette giorni davanti al finlandese Mika Kallio e Tito Rabat che, con il terzo gradino Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND