GP Germania, Moto3: vince Miller davanti ad uno straordinario Binder. Caduta per Fenati

GP Germania, Moto3: vince Miller davanti ad uno straordinario Binder. Caduta per Fenati

Siamo al giro di boa del Motomondiale e Jack Miller va in pausa estiva con una nuova vittoria e con la leadership del Mondiale 2014 di Moto3. Sul circuito del Sachsenring lРІР‚в„ўaustraliano ha vinto il GP di Germania, che ha sempre condotto al primo posto, dal via alla bandiera a scacchi. Secondo posto per uno straordinario Brad Binder, che si era avvicinato pericolosamente a Miller. Terzo Alexis Masbou. Paura per Romano Fenati, caduto, ma per lui solo qualche contusione.

Partenza fenomenale del poleman Miller. Marquez lo insegue, insieme a Masbou. Un attimo dopo gli occhi degli spettatori si concentrano su una Honda dell’Estrella Galicia: è quella di Alex Rins, che scivola sulla ghiaia; risale sulla moto, ma successivamente sarà costretto al ritiro. A metà del primo giro Fenati è già diciassettesimo, dopo essere partito venticinquesimo. Pochi chilometri e l’italiano cade, ci si spaventa perché il pilota dello SKY Racing Team sembra dolorante e si tiene le costole; andrà poi per precauzione alla Clinica Mobile, ma fortunatamente nessun problema di rilievo per lui. Nel frattempo Miller ha cercato la fuga, ma invano perché Marquez è in netto recupero. Binder, in quel momento quarto, accende una lotta con Masbou. Alla fine la spunta il sudafricano, che poi si mette a caccia di Marquez e gli si avvicina molto, grazie anche ad un giro veloce che è anche il nuovo record del circuito.

Passato lo spagnolo, Binder cerca Miller, rimanendo attento a Marquez. Tra i

primi 5 c’è una lotta serrata e praticamente sono loro a far la gara; basti pensare che da Kent ad Antonelli, sesto, ci sono quasi 11 secondi a 16 giri dal termine. Marquez prova più volte a riprendersi la seconda posizione, ma Binder non lo lascia: è la sua giornata. A 4 giri dal termine proprio Marquez si ritrova a lottare dalla quinta piazza per un errore di frenata che gli ha fatto perdere un po’ di terreno. Tempo un giro e si riprende il terzo posto, mentre il nostro Antonelli cade. Binder cerca di rimanere incollato a Miller, ma non è abbastanza vicino per un vero attacco e così Jack Miller riesce a vincere una gara che l’ha sempre visto in testa. Secondo posto per uno straordinario Brad Binder, davanti ad Alexis Masbou, che ha beffato Alex Marquez, quarto. Quinto Danny Kent. Primo degli italiani Matteo Ferrari, nono, poi Enea Bastianini, quindicesimo e Alessanro Tonucci, sedicesimo.

Mondiale aperto, con Miller sempre leader a 142 punti che precede Marquez a 123. Terzo Vazquez, a 112 e quarto Fenati a 110.

(photo: Getty Images)

')}

Low priced Business Suggestions — Convenient Low-priced Organization Ideas You may use To start Your Individual Business

Low cost businesses — Affordable Organization Ideas are occasionally difficult to discover whenever you are looking inside the wrong location and desiring mounds of dollars. The suggestions Continua...

Inexpensive Business Tips – Easy Low priced Business Ideas You can utilize To begin Your Personal Business

Low price businesses – Cheap Organization Ideas are sometimes difficult to locate any time you are looking inside the wrong spot and desiring mounds of dollars. The Continua...

Inexpensive Business Recommendations – Easy Affordable Organization Ideas You may use To start out Your Personal Business

Low expense business ideas – Affordable Business Ideas are occasionally difficult to find if perhaps you happen to be looking inside the wrong place and desiring mounds Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND