EICMA 2013 un successo travolgente

EICMA 2013 un successo travolgente

I risultati della 71° edizione dell’Esposizione Internazionale del Motociclo illustrano il fermento del settore, la volontà delle aziende di superare la crisi e la passione che il pubblico coltiva nei confronti di prodotti che rappresentano l’eccellenza– dichiara Antonello Montante, Presidente di EICMA S.p.A. – “La presenza delle istituzioni qualificate ci ha dato la possibilità di ribadire che il settore non chiede meri aiuti economici, ma necessita di attenzione e di contributi mirati a restituire competitività alle nostre aziende. Puntiamo su semplificazione normativa, rilancio dell’economia e dell’occupazione, riforma del lavoro. EICMA ha testimoniato, ancora di più, di essere lo strumento a disposizione dei protagonisti del settore per creare nuove opportunità di business e consolidare i rapporti esistenti”.

La 71° Esposizione Internazionale del Motociclo, ha chiuso i battenti realizzando risultati e numeri ben oltre ogni aspettativa. Rispetto allo scorso anno, l’affluenza di pubblico è cresciuta dell’8%, che significa 551.404 visitatori che hanno varcato l’ingresso di Fiera Milano – Rho. I 6 padiglioni e l’area esterna, distribuiti su una superficie di 280.000 metri quadrati lordi, hanno ospitato 1.408 espositori, provenienti da 38 Paesi, 11 gare internazionali, 600 tra piloti e “artisti” delle due ruote.

EICMA, oltre al successo di pubblico, si è dimostrato un evento fondamentale per la parte dedicata al BtoB. Gli espositori hanno potuto contare sulla presenza di 45.806 trade visitors. In termini percentuali la quota di operatori stranieri è cresciuta del 20%. Questa la mappa geografica di provenienza: 72% dall’Europa; 7% dagli Stati Uniti; 18% dall’Asia; 2% dall’Africa; 1% dall’Oceania.

La copertura mediatica ha sancito che EICMA è l’evento dedicato alle due ruote più importante del mondo e l’unico in grado di raccontare il settore in ogni suo aspetto: dal 5 al 10 novembre l’Esposizione è stata visitata da 6.896 operatori della comunicazione (giornalisti, cameraman e fotografi). In termini percentuali il dato si traduce in un +20,5%, con queste specifiche territoriali: il 70% dall’Europa; il 17% dall’Asia; il 12% dagli Stati Uniti; lo 0,50% dall’Africa e lo 0,50% dall’Oceania.

Tanti esponenti autorevoli hanno visitato EICMA, come ad esempio: il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri, Angelino Alfano; il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi; il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni; il Presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà; il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia. Ha voluto omaggiare il settore anche Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

Un segnale importante di contaminazione sul territorio è stato confermato anche dalla terza edizione di quella che è stata definita la “fashion bike week” milanese. Dopo la moda e il mobile, anche le due ruote hanno condiviso con i cittadini diversi appuntamenti serali.

Roma: MotoDays grande appuntamento dal 5 all’8 marzo

Roma: MotoDays grande appuntamento dal 5 all'8 marzo
E’ ripartita la macchina organizzativa di MOTODAYS, il Salone della Moto e dello Scooter che da sei anni è divenuto un appuntamento fisso in Fiera Roma. L’edizione Continua...

EICMA 2014: INAUGURATO L’EVENTO DELL’ECCELLENZA CHE COMPIE 100 ANNI

EICMA 2014: INAUGURATO L’EVENTO DELL’ECCELLENZA CHE COMPIE 100 ANNI
Milano 04/11/2014 – Inaugurata oggi EICMA, la 72° Esposizione mondiale del Motociclismo (in programma dal 4 al 9 novembre presso la Fiera di Milano – Rho), l’esposizione Continua...

MOTOR BIKE EXPO 2015 – Motul partner della fiera della moto di Verona

MOTOR BIKE EXPO 2015 - Motul partner della fiera della moto di Verona
Dal 23 al 25 gennaio 2015, riflettori puntati sul Motor Bike Expo, la più grande fiera Italiana dedicata alle moto speciali, al custom ed agli accessori. A Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND