dall’esperienza di Gianluca nannelli Nasce la NR academy per la preparazione fisica del pilota

dall'esperienza di Gianluca nannelli Nasce la NR academy per la preparazione fisica del pilota

Gianluca Nannelli è sempre stato un pilota meticoloso, appassionato del suo mestiere, che non ha mai lasciato nulla al caso e ciò gli ha permesso di ottenere ottimi risultati a livello nazionale e internazionali. Ha vinto un campionato italiano, ha conquistato una vittoria, a Imola, diversi podi nel mondiale Supersport e ottimi piazzamenti in Superbike.

L’esperienza maturata nella preparazione atletica e nella messa a punto della moto da oggi è al servizio di tutti i piloti che vogliono dare una svolta alla propria carriera e soprattutto ai giovani che vogliono imparare un metodo di lavoro al fine di capire e dunque migliorare i propri risultati.

Nannelli ha fatto le cose in grande, si è circondato di professioni impegnati nel mondo dello sport e a al quale hanno portato ricerca e innovazione e ciò garantirà agli studenti un sostegno a 360° attraverso una preparazione per tutti i settori necessari a correre una stagione agonista al massimo.

 

La presentazione ufficiale della NR Academy,  “http://www.nracademy.it”, è avvenuta domenica 10 febbraio presso la palestra Fight Academy di Figline, Firenze, davanti a un buon numero di addetti ai lavori e giornalisti. Tutti i presenti sono rimasti colpiti dall’innovativa idea e della professionalità di Gianluca Nannelli e del gruppo di lavoro che annovera gli ingegneri Capocchiano e Mastrandrea  per quanto concerne la parte tecnica, il professoreMatteo Levi Micheli e il Dottor Alessio Di Pillo, parte atletica, l’optometrista Laura Cotoneschi che si occupa dello sport Vision, il biologo nutrizionista Dottor Gianni Zocchi che si occupa della parte alimentazione e integrazione,

La Dottoressa Alessandra Rispoli Psicologa che si occupa di insegnare le tecniche di visualizzazione dei circuiti, gestione delle ansie pre gara e raggiungimento dello stato ottimale. Presente inoltre il campione di Supermoto Ivan Lazzarini, che si occuperà dei ragazzi provenienti da Motocross e Supermoto.

 

Ho voluto dare vita a questa accademia per cambiare l’approccio verso lo sport del motociclismo, dando così ai ragazzi uno strumento per esprimere al massimo il loro potenziale, seguendo il metodo di lavoro ottimale e cercando di indirizzare i giovani sulla strada migliore da seguire.

Facendo tesoro degli errori che  ho commesso e che hanno rallentato il mio cammino verso il successo, buttando occasioni, tempo e soldi mi sono sentito in dovere di costruire qualcosa di importante per il nostro amato sport  che garantisca una formazione tecnica dei ragazzi tale da rendere più semplice e immediato il loro approccio verso lo sport del motociclismo.

 – Ha detto Gianluca Nannelli durante la presentazione- Il pilota deve saper andare forte in tutte le condizioni, su tutte le piste e sapere quando può osare o accontentarsi di un piazzamento. Inoltre è fondamentale trovare il proprio limite nel minor tempo possibile in modo da dialogare con ingegneri e tecnici del team con termini chiari e precisi e per questa materia ho coinvolto gli Ingegneri Capocchiano e Mastrandrea.

Oltre al lavoro box, ovvero la tecnica, andremo ad approfondire altri aspetti come la preparazione mentale, fisica, alimentazione integrazione e ad allenare la capacità visiva.”

 

La preparazione atletica, che si avvarrà dell’esperienza dei Dottori Micheli e Di Pillo e dei laureandi nel corso di Scienze Motorie Sport e Salute dell’Università di Firenze, fornirà allenamenti personalizzati e su misura per ogni pilota e test valutativi.

L’obiettivo del nutrizionista Dott. Zocchi è invece quello di: “creare un equilibrio idoneo per supportare l’aspetto atletico, l’idratazione e il recupero, altro aspetto molto importante.

Molta importanza anche all’aspetto visivo che allenato nel giusto modo, permette di migliorare la concentrazione, l’equilibrio e per mantenere la fissazione elevata. Anche in questo campo, sono stati studiati e sperimentati test specifici per i motociclisti.

 

Ivan Lazzarini, già istruttore di una propria scuola di pilotaggio, collabora con la NR Academy per quanto concerne i piloti di Supermoto e Motocross per creare così anche nelle discipline off road una scuola a 360°, fornendo agli allievi la tecnica e basandosi sui professori dell’Accademia per completare le nozioni da dare ai ragazzi.

 

Prima di fare provare una serie di esercizi e test ai presenti, Nannelli ha chiuso la conferenza con poche ed efficaci parole sulla NR Academy e sulla possibilità dei piloti di aderire al progetto secondo le loro esigenze.

“Il corso è stato studiato su tre weekend consecutivi, però per chi lo volesse si può suddividere il corso in base alle materie, ossia prendere parte a un corso singolo su ciò che interessa all’allievo.

L’Accademia sarà sempre aperta e rimarrà sempre in contatto con i piloti, dando loro schede di allenamento che ogni 4-6 settimane verranno aggiornate in base a risultati, test di verifica, al periodo agonistico e al tipo di categoria in cui sarà impegnato l’atleta.

La nostra missione è dunque quella di preparare piloti e che questi si muovano attraverso principi fondamentali quali: umiltà, rispetto, determinazione, studio, onestà e cuore.”

 

Il programma di formazione in sintesi:

 

Nozioni generali e informazioni sul motociclismo

 

Test valutativi fisici:

             analisi di bioinpedenza convenzionale, vettoriale e segmentale

             test flessibilità

             jump test forza esplosiva

             test F.Max profilo muscolare

             test incrementale cardiorespiratori

             test psicocinetivo e velocità di reazione

             controllo registrato in telemetria dell’attività cardiaca durante il weekend di gara

Programma di preparazione fisica personalizzata

Programma didattico sul lavoro del pilota nel weekend di gara

Metodologia di lavoro per messa a punto della moto

Schema lavorativo del we di gara

Lettura dati telemetria

Terminologia tecnica dei problemi di messa a pinto

Studio foglio tecnico di lavoro

Programma sport vision con test di valutazione optometrica sportiva

Analisi abilità visive

Abilità visive di base

Abilità visuo- motorie

Abilità visive di integrazione

Individuazione dell’allenamento visivo più adeguato per ottenere diminuzione o annullamento deficit e potenziamento quelle già efficienti

Individuazione eventuali supporti

Nozioni generali su alimentazione e integrazione

Schede generali sul tipo di alimentazione corretta del we di gara e durante la stagione

Programma di lavoro mentale

            Formulazione obiettivi

      Pratica mentale

            Gestione emozioni

            Modulazione livello psicofico di attivazione

            Controllo attenzione e pensieri

             Test psicologici

             Training autogeno

             Tecniche visualizzazione circuito

             Tecniche approccio gara

             Rilassamento muscolare e mentale

Roma: MotoDays grande appuntamento dal 5 all’8 marzo

Roma: MotoDays grande appuntamento dal 5 all'8 marzo
E’ ripartita la macchina organizzativa di MOTODAYS, il Salone della Moto e dello Scooter che da sei anni è divenuto un appuntamento fisso in Fiera Roma. L’edizione Continua...

DAL BAHRAIN ARRIVA INVESTCORP E ACQUISTA DAINESE

DAL BAHRAIN ARRIVA INVESTCORP E ACQUISTA DAINESE
Investcorp, azienda leader di prodotti di investimento alternativi, ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con Lino Dainese per l’acquisizione dell’omonima azienda specializzata nell’abbigliamento tecnico per Continua...

EICMA 2014: INAUGURATO L’EVENTO DELL’ECCELLENZA CHE COMPIE 100 ANNI

EICMA 2014: INAUGURATO L’EVENTO DELL’ECCELLENZA CHE COMPIE 100 ANNI
Milano 04/11/2014 – Inaugurata oggi EICMA, la 72° Esposizione mondiale del Motociclismo (in programma dal 4 al 9 novembre presso la Fiera di Milano – Rho), l’esposizione Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND