Dal 16 dicembre aperte le iscrizioni per partecipare al DRE 2014, Tutto è pronto per l’undicesima edizione della celebre scuola di guida Ducati, In pista con le novità Ducati della gamma 2014

Dal 16 dicembre aperte le iscrizioni per partecipare al DRE 2014, Tutto è pronto per l’undicesima edizione della celebre scuola di guida Ducati, In pista con le novità Ducati della gamma 2014

La 899 Panigale e il nuovo Monster 1200 alla Ducati Riding Experience 2014, la prestigiosa scuola di guida Ducati

  • Dal 16 dicembre aperte le iscrizioni per partecipare al DRE 2014
  • Tutto è pronto per l’undicesima edizione della celebre scuola di guida Ducati
  • In pista con le novità Ducati della gamma 2014
Bologna, 10 dicembre, 2013 – Forte del successo delle dieci precedenti edizioni, anche per il 2014 torna la Ducati Riding Experience, la scuola di guida della casa di Borgo Panigale, che dal 16 dicembre apre ufficialmente le iscrizioni attraverso il sito www.ducati.it
Importanti sono le novità 2014 che riguardano sia i corsi in pista che il range di moto a disposizione dei partecipanti DRE che, come vuole la tradizione, vedrà presente le ultime novità della gamma Ducati. Tra queste la “supermedia” 899 Panigale (corsi pista 1° e 2°livello), equipaggiata con il nuovissimo motore Superquadro di 898cc capace di sviluppare 148 CV e il nuovo Monster 1200 (destinato al corso intermedio), la moto naked per eccellenza,  che fin dalla sua prima apparizione ad EICMA 2013 ha riscosso un enorme successo, conquistando il titolo di “moto più bella del salone”.
L’offerta dei corsi DRE è sempre più strutturata per soddisfare tutti gli appassionati e i motociclisti di ogni livello di esperienza, dal principiante allo specialista della pista. I corsi DRE 2014 partono dal base, per i neofiti delle due ruote, fino ad arrivare al Master di pilotaggio e alla Troy Bayliss Academy, per coloro che vogliono ulteriormente migliorare ed ottenere alte prestazioni in pista.
Per l’edizione 2014 il DRE si rinnova proponendo, per il Corso Pista primo livello e il Corso Master di pilotaggio, un nuovo format che ha l’obbiettivo di preparare al meglio gli allievi per una guida veloce e sicura, grazie ad uno specifico approfondimento didattico prima dell’esperienza in pista. Per raggiungere questo obiettivo, a differenza delle precedenti edizioni, questi corsi si svolgeranno in 2 giorni. Il pomeriggio del primo giorno sarà dedicato ad un briefing teorico e ad esercizi finalizzati al corso in Pista di primo livello. Per il Master di pilotaggio, il corso più avanzato, è invece previsto un altrettanto importante e formativo momento di incontro, che vedrà gli allievi impegnati per circa due ore con Alessandro Valia, responsabile del corso Master e collaudatore ufficiale Ducati per le moto di serie e con Dario Marchetti, responsabile istruttori.
Il Corso Pista di secondo livello resta fedele alla passata edizione. Questo corso è strutturato per chi ha già esperienza in pista ma vuole imparare a migliorare ed incrementare la velocità di ingresso e percorrenza in curva, sfruttare al massimo l’accelerazione, perfezionare la fluidità dello stile di guida e acquisire ulteriore sicurezza nella guida sportiva.
Si conferma per il 2014 la Troy Bayliss Academy, il corso di altissimo livello tecnico in cui sarà il pluri Campione del Mondo in persona a fare da istruttore. Questo corso è rivolto a soli 5 partecipanti esperti, che hanno già confidenza con la pista e che desiderano imparare a sfruttare al massimo le potenzialità del proprio mezzo. La moto utilizzata per questo corso è la 1199 Panigale S che solo per il corso Academy utilizza lo scarico Termignoni.
I corsi in Pista di 1° e 2° livello potranno ospitare un massimo di 50 iscritti divisi in gruppi di 5 persone, il corso Master accoglierà, invece, 12 iscritti, suddivisi in gruppi di 3 persone, mentre il corso Academy sarà limitato ad un numero massimo di 5 persone per ogni data. Naturalmente, e questo vale per tutte le tipologie di corsi, ogni gruppo sarà guidato da un istruttore esperto e qualificato.
La partecipazione ai Corsi in pista (1° e 2° Livello, Master ed Academy) è riservata, solo ed esclusivamente, a coloro che sono in possesso della patente A senza limitazioni di cilindrata.
A completare la vasta offerta corsi DRE 2014, anche il corso intermedio e il corso base. Il corso Intermedio è stato studiato e proposto per quanti desiderano migliorare la tecnica di guida su strada e la sicurezza, e vedrà l’utilizzo della Multistrada 1200, dell’Hypermotard e della Hyperstrada, moto versatili e divertenti su ogni tracciato.  Ma la novità 2014 è l’introduzione, nel parco moto del corso intermedio, del nuovo Monster 1200, terza generazione della moto più iconica in assoluto, dotato del sorprendente motore 1198 Testastretta 11° DS straordinariamente fluido e corposo, estremamente confortevole grazie anche ad un innovativo sistema di regolazione dell’altezza sella, dotato di sistema di controllo di trazione a 8 livelli, ABS a 3 livelli e Ride-by-Wire a 3 livelli, associati ai Riding Mode Ducati, selezionabili attraverso il pulsante di ritorno frecce.
Un team di istruttori altamente qualificati saranno a disposizione dei clienti, coordinati dal responsabile tecnico e responsabile istruttori Dario Marchetti, pilota capace di vantare importanti successi e risultati nel proprio curriculum sportivo. Nel suo staff nomi e personaggi di spicco e di riferimento, quali Alessandro Valia (collaudatore per lo sviluppo delle moto Ducati di serie) responsabile del Master di pilotaggio o di piloti di grande talento ed esperienza, come Troy Bayliss tre volte Campione mondiale in Superbike nel 2001, 2006 e 2008, Paolo Casoli (Campione Mondiale Supersport nel 1997), Manuel Poggiali (Campione Mondiale 125 nel 2001 e Campione Mondiale 250 nel 2003), Nicolò Canepa, (Campione Superstock 1000 FIM Cup nel 2007) e Andrew Pitt, il forte pilota australiano, con esperienze sia nel Campionato Mondiale Superbike che in MotoGP, vincendo due campionati mondiali Supersport nel 2001 e nel 2008.
Anche per il 2014 proseguirà la collaborazione tra Ducati e la FMI, finalizzata ad un costante miglioramento dei protocolli didattici, ma anche per garantire un elevato standard dei corsi. A questo si aggiunga il supporto e la professionalità di BOSCH fornitore ufficiale Ducati, presente durante i corsi DRE a conferma del forte e costruttivo rapporto di partnership che lega, ormai da alcuni anni, le “rosse di Borgo Panigale” al prestigioso brand tedesco.
Tutte le informazioni sui corsi della Ducati Riding Experiece 2014 sono disponibili sul sito www.ducati.it
CALENDARIO CORSI DRE 2014 (*):
28 – 29 Aprile      ADRIA                  PISTA 1° LIVELLO
29 Aprile             ADRIA                  INTERMEDIO
29 – 30 Aprile      ADRIA                  PISTA 1° LIVELLO
30 Aprile             ADRIA                  BASE & INTERMEDIO
13-14 Maggio   MUGELLO             MASTER DI PILOTAGGIO
14 Maggio        MUGELLO             INTERMEDIO, PISTA 2° LIVELLO & ACADEMY
14-15 Maggio   MUGELLO             MASTER DI PILOTAGGIO
15 Maggio        MUGELLO             BASE, INTERMEDIO, PISTA 2° LIVELLO & ACADEMY
09 Settembre       MUGELLO          INTERMEDIO & PISTA 2° LIVELLO
09-10 Settembre  MUGELLO          MASTER DI PILOTAGGIO
10 Settembre       MUGELLO          BASE, INTERMEDIO & PISTA 2° LIVELLO
(*) Prossimamente ulteriori date DRE 2014 saranno disponibili sul sito www.ducati.it
PARCO MOTO DRE 2014:
CORSO               MODELLO
Base                    Monster 796
Intermedio           Monster 1200
Intermedio           Multistrada S 1200
Intermedio           Hypermotard
Intermedio           Hyperstrada
Pista I / Pista II    899 Panigale
Master                1199 Panigale S
Academy            1199 Panigale S

La partecipazione ai corsi prevede l’utilizzo della moto, l’istruttore, il pranzo e il welcome kit. Maggiori informazioni si possono avere consultando il sito www.ducati.it alla sezione “Experience”, scrivendo a dre@ducati.com e contattando il numero +39 039 2050315 e fax: +39 039 305726

No alla reintroduzione della tassa di possesso per le moto storiche

No alla reintroduzione della tassa di possesso per le moto storiche
La bozza della Legge di Stabilità elaborata dal Governo che sta arrivando in Parlamento, porta con sé la reintroduzione della tassa di proprietà per i mezzi che Continua...

Dorna WSBK al fianco di Telethon

Dorna WSBK al fianco di Telethon
Imola, venerdì 9 maggio 2014 - Dorna WSBK e Fondazione Telethon sono liete di annunciare l’accordo finalizzato e presentato oggi al Circuito Internazionale Enzo e Dino Ferrari Continua...

L’Italia motociclistica piange Massimo Tamburini

L'Italia motociclistica piange Massimo Tamburini
é scomparso per un amle incurabile Massimo Tamburini genio poeta definirei del design e della tecnica motociclistica, fondatore assieme a Giuseppe Morri della Bimota, un’azienda che ha Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND