200 Miglia del Mugello: Vince l’equipaggio della scuola Ducati

200 Miglia del Mugello: Vince l'equipaggio della scuola Ducati

Gli istruttori della scuola di guida Ducati hanno dominato la 200 Miglia del Mugello, trascinati da Dario Marchetti che degli insegnanti è anche il coordinatore. L’endurance toscana è l’appuntamento che chiude la stagione della velocità nazionale ed ha una formula particolarissima, a staffetta, con squadre di piloti ognuno in sella alla sua moto. Marchetti ne aveva costituita una tutta all’insegna del DRE, il Ducati Riding Experience, schierandosi assieme a Roberto Luigi Rozza e Luca Bono, scelti tra gli istruttori della scuola, e proveniva dal DRE pure il team manager, l’ex pilota Matteo Colombo. La gara, corsa in condizioni difficili a causa del meteo, non ha avuto storia: Alessandro Valia – lui pure istruttore DRE – ha rotto il motore al quinto giro ed era l’unico pilota che poteva costituire un pericolo. A quel punto Marchetti e soci, in rimonta, hanno rilevato la prima posizione e vi sono rimasti fino al termine, concludendo con un giro di vantaggio.

 

Р’В«Evidentemente andare a scuola ГЁ utile – ha scherzato Marchetti –.Р’В Р’В Soprattutto in queste condizioni di fondo viscido in cui ГЁ fondamentale la tecnica di guida: Roberto e Luca, i miei compagni, sono stati davvero bravi. DРІР‚в„ўaltronde… se non fosse cosГ¬ che insegnanti sarebbero? Il trucco ГЁ guidare in maniera pulita e privilegiare lРІР‚в„ўuscita di curva per spalancare il gas in anticipo, perchГ© poi ci si porta dietro il vantaggio per tutto il rettilineo successivo. E si rischia anche meno: avremmo potuto alzare di parecchio il ritmo se fosse stato necessarioР’В».

 

Da quando si corre la 200 Miglia del Mugello il bolognese ГЁ sempre salito sul podio: due anni fa primo nella categoria 1000, nel 2011 secondo assoluto e ora vincitore assoluto assieme a Rozza e Bono.

Al secondo posto, prime della classe 600, un equipaggio tutto femminile, composto da due delle ragazze piР“в„– promettenti del vivaio italiano: Martina Fratoni e Rebecca Bianchi.

 

I veri duri però sono al quindicesimo posto, perché è un team di piloti disabili: Matteo Baraldi è privo del braccio destro e ad Emiliano Malagoli è stata amputata la gamba destra sotto il ginocchio, corrono utilizzando speciali protesi; il terzo uomo dell’equipaggio, Fulvio Marotto, non ha ottenuto la licenza velocità in tempo ed è stato sostituito all’ultimo momento da Sebastiano Zerbo, questi senza alcuna disabilità.

I vincitori hanno regalato le coppe a Baraldi e Malagoli, commentando «È una vittoria molto più grossa la vostra!». ')}

Inexpensive Business Tips – Easy Low priced Business Ideas You can utilize To begin Your Personal Business

Low price businesses – Cheap Organization Ideas are sometimes difficult to locate any time you are looking inside the wrong spot and desiring mounds of dollars. The Continua...

Low priced Business Suggestions — Convenient Low-priced Organization Ideas You may use To start Your Individual Business

Low cost businesses — Affordable Organization Ideas are occasionally difficult to discover whenever you are looking inside the wrong location and desiring mounds of dollars. The suggestions Continua...

Low priced Business Options — Convenient Low price Organization Ideas You Can Use To begin Your Have Business

Low expense business ideas – Inexpensive Organization Ideas are occasionally difficult to identify if you are looking in the wrong spot and desiring mounds of dollars. The Continua...

Rubriche

Fan Page

© project HELLOBRAND